Stage pro Gigi Ghirotti PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Gennaio 2015 00:00

StageGigiGhirotti

Sabato 20 dicembre presso l’Unione Sportiva Sestri Ponente si è svolto lo stage di beneficenza a favore dell’ Associazione Gigi Ghirotti. L’evento, fortemente voluto dai tecnici della sezione Ju Jitsu M° Stefania Bavoso e M° Sergio Castelluccio e dal Presidente Giovanni Salice, è arrivato alla terza edizione e ha ancora una volta avuto la docenza totalmente gratuita del tecnico ed amico M° Daniele Berghi, docente nazionale Fijlkam, senza dubbio uno dei più rappresentativi esponenti del Ju Jitsu italiano.

Oltre cento atleti si sono incontrati per condividere la loro passione per il Ju Jitsu, sotto la guida esperta del M° Berghi che , come di consueto, ha tenuto una lezione di altissimo livello. L’importanza di questo evento nasce dall’unione della passione per lo sport con la possibilità di aiutare persone meno fortunate di noi.

Racconta il M° Stefania Bavoso: “Ricordo ancora il giorno in cui ho condiviso con il M° Berghi la mia idea di organizzare un ‘iniziativa benefica a favore dell’ Associazione Gigi Ghirotti e il suo entusiasmo nell’offrirmi subito la sua docenza gratuita e un aiuto per l’organizzazione dell’evento. Da allora abbiamo sempre potuto contare sulla sua partecipazione”.
 
Campionato Italiano Under 15 PDF Stampa E-mail
Venerdì 12 Dicembre 2014 00:00

CampItaU15-1

CampItaU15-2

Fine settimana ricco di soddisfazioni per l’OK club Imperia, quello appena trascorso al centro olimpico federale dove nel rinnovato PalaPellicone si sono svolti i campionati Nazionale U 15 di judo.

Circa 500 atleti provenienti da tutta la penisola si sono contesi la più importante gara dell’anno, il sodalizio imperiese schierava sei atleti Matteo Formica, Marco Viani, Alessandro Gilli e Andrea Gliglione nei maschi e Arianna Conti e Anna Poracchio nelle femmine.

La giornata di sabato è stata dedicata alle categorie maschili, e il primo a scendere sull’area di gara è Andrea, cat.50 kg, atleta di carattere che però commette un errore durante un passaggio al suolo e resta imbrigliato, purtroppo la gara finisce senza recupero ma con una nuova esperienza.

Il secondo a combattere sarà Marco Viani, cat 45 kg. che forte del suo quarto posto nella ranking nazionale occupa un posto da testa di serie e supera nell’ordine il laziale Crescenzi, il veneto Marsoni, e il sardo Lagni, approdando in semi finale dove ad attenderlo troverà il n. 1 della ranking nazionale sul quale solo 4 settimane prima Marco aveva avuto la meglio a Bergamo, ma oggi le cose sono andate diversamente e Ferro ha la ragione sul nostro atleta che disputerà la finale per il terzo posto contro il lombardo Bianchi aggiudicandosi il bronzo in una categoria dove i talenti erano davvero tanti.

Il pomeriggio è dedicato alle categorie più pesanti e a rompere il ghiaccio sarà Alessandro Gilli che dopo tre incontri veramente duri conclude la sua gara in nona posizione, con la consapevolezza di essere tra i più forti 66 kg in Italia e che con un po’ di esperienza sicuramente i risultati non tarderanno ad arrivare.

Ultima categoria della giornata è la 73 kg dove l’OK club schierava Matteo Formica n.1 della ranking nazionale e un bagaglio di esperienza davvero importante, ma che sabato non era davvero al meglio della condizione non avendo ancora a pieno recuperato l’infortunio alla spalla che lo ha tenuto lontano dal tatami per quasi un mese. I suoi incontri mostrano la sua netta superiorità ma in semi finale dovrà cedere per un minimo scarto, trovandosi relegato alla finale per il terzo posto, che regala un altro bronzo all’OK club.

La domenica è la volta delle femmine, inizia la 48 kg con Anna Poracchio atleta al primo anno in una categoria che richiede grande esperienza e capacità di gestione dell’incontro, Anna combatte bene ma perde al primo incontro e la sua gara si conclude senza recupero, ma il prossimo anno sarà tutta un’altra storia.

Arianna Conti conclude gli impegni degli imperiesi aggiudicandosi il quinto posto nella categoria al limite dei 70 kg dove il livello era davvero alto.

Ottimo il bilancio degli imperiesi che portano a casa due medaglie un quinto e un nono posto nella più importante gara del panorama nazionale U 15 dove al termine della manifestazione si premiano con la medaglia d’oro gli atleti vincitori del trofeo Italia ossia una un circuito composto da 4 gare dove ogni punteggio viene sommato al fine di stilare la classifica Nazionale, Matteo Formica e Arianna Conti si aggiudicano l’oro e il pass gratuito per lo stage federale che si svolgerà a Lignano sabbia d’Oro la prossima estate.

 
9° Memorial “Luigi Sicco” PDF Stampa E-mail
Lunedì 01 Dicembre 2014 00:00

LuigiSicco2014

Una formidabile squadra di 41 piccoli atleti per l’OK Club, che la scorsa domenica hanno sfidato le avverse condizioni atmosferiche per partecipare al 9° Memorial in ricordo del grande Maestro Luigi Sicco, ospitato anche quest’anno presso palazzetto dello sport di Celle Ligure.

Il torneo giovanile aperto alle classi dal 2003 al 2009 ha visto come sempre una numerosissima partecipazione con circa 20 società provenienti dalla Liguria e dal Piemonte che si sono sfidate sulle 5 aree di gara.

Al termine della giornata grande soddisfazione con piazzamenti di tutto rispetto per l’OK Club con un totale di 19 medaglie d’oro, 8 argenti e 14 bronzi che portano un meritato secondo posto per il sodalizio Imperiese nella classifica per società.

Questi i piazzamenti ottenuti dei giovani atleti.

Salgono sul gradino più alto del podio: Alassio Tommaso, Bandiera Davide, Bruno Mattia, Calzamiglia Justin, Cassini Federico, Cordeglio Mirco, Galletta Federico, Gazzelli Baner, Ghiglione Giulia, Giromini Camilla, Giromini Filippo, Petunia Giacomo, Ranise Simone, Ricciardone Edoardo, Rimondo Isabella, Russo Daniele, Saglietto Nicola, Scarrone Marco, Stuppia Asia.

Medaglia d’argento per Bruno Rocco, Debri Marco, Di Marco Yuri, Donzellini Lorenzo, Ferri Alessandro, Merano Filippo, Scarrone Elisa, Tabbò Lorenzo.

Salgono sul terzo gradino del podio Bagarolo Stefano, Ballarè Viola, Berghi Davide, Bracco Lorena, Capone Gabriele, Gazzelli Vanessa, Greco Francesco, Marzullo Lorenzo, Mastrorillo Matteo, Petunia Rachele, Pinna Samuele, Simondo Fabrizio, Simondo Michele, Valle Andrea

Questo è il commento soddisfatto dei tecnici a fine giornata, “tutti i partecipanti hanno dato il meglio di se confrontandosi con gli atleti delle numerose società partecipanti con determinazione, grinta e correttezza, dimostrando doti atletiche che fanno ben sperare nella categoria dei ragazzi e grande cuore fra i bambini, alcuni dei quali alle prime esperienze di gara.”

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 29