Torneo Attività Giovanile PDF Stampa E-mail
Lunedì 16 Gennaio 2017 00:00
Torneoattivitagiovanile1 Torneoattivitagiovanile1

Inizio positivo per i piccoli atleti dell’OK Club Imperia che domenica 15 si sono recati a Genova per rappresentare il capoluogo imperiese nella prima gara dell’anno riservata alle classi pre-agonistiche dei bambini nati fra il 2010 ed il 2013 e dei ragazzi, 2006 e 2007.

Ad iniziare sono i bambini, quasi tutti alla prima gara, nessuno di loro si lascia intimidire dalla nuova esperienza, tutti si esprimono al meglio delle loro possibilità nel vero spirito del judo con rispetto, voglia di imparare ed allegria.

Una meritatissima medaglia d’oro per Andrea Mastrorillo e tre medaglie di bronzo ad Aurora Biondi, Amelia Vander Auwera e Giacomo Vassallo.

Nella categoria ragazzi si può già assistere a competizioni di discreto livello, i judoka in campo dimostrano doti tecniche ed atletiche di tutto rispetto e lo spirito agonistico comincia a farsi sentire.

Ottima prestazione per Francesco Greco, Matteo Mastrorillo e Giada Vassallo che portano a casa una meritatissima medaglia d’oro, buona prestazione anche per Rebecca Marzullo ed Eros Salerno che salgono sul secondo gradino del podio, si devono accontentare del bronzo Simone Ranise, Valentina Regis, Marco Scarrone e Lorenzo Tabbò.

A tutti i partecipanti vanno comunque i complimenti dello staff tecnico dell’OK Club per la passione e la tenacia dimostrata con l’invito a continuare su questa strada e l’augurio di grandi risultati in un futuro non troppo lontano.

 
Grand Prix Italia Cadetti PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Novembre 2016 00:00
GrandPrixCadettiEboli

Si è svolto sabato 19 novembre il 19° Grand Prix Campania valido come ultima tappa annuale del Grand Prix Cadetti, un insieme di 4 gare che concorrono alla formazione della ranking list nazionale cadetti ovvero la classifica dei migliori atleti italiani under 18.

Il primo atleta a scendere in materassina è Marco Viani che, al limite dei 60 kg, in una pool molto dura e con ben 52 atleti, parte alla grande vincendo 4 incontri consecutivamente che lo proiettano in semifinale con la testa di serie numero uno, perde per un soffio e non trova il podio per un arbitraggio discutibile, 5° posto finale.

Di seguito Lorenzo De Angeli, 55 kg, inizia con la giusta grinta un incontro assolutamente alla sua portata, purtroppo nel finale una mancanza di concentrazione lo porta a commettere un errore che gli sarà fatale e approda nell’undicesima posizione.

Alessio Ferri al limite dei 73 kg parte bene vincendo il primo incontro per ippon in pochi secondi ma non trova la giusta misura con il forte atleta campano Costanzo, finisce la sua gara in 17 posizione.

Al pomeriggio iniziano le categorie femminili, Arianna Conti nei 70 kg vince due incontri egregiamente e accede alla finale, ma perde per immobilizzazione a 20 secondi dalla fine con la testa di serie numero uno. Buona prestazione comunque che le vale un argento.

Anna Porracchio perde con una forte atleta siciliana, viene ripescata e vince il recupero con uno splendido ippon, purtroppo perde la finalina 3/5 posto. Buona prestazione comunque per Anna reduce da una lunga lontananza dalle gare a causa di una serie di piccoli infortuni.

A fine giornata l'OK Club, con solo cinque atleti in gara, si classifica tra le prime 10 società in una tappa di Grand Prix particolarmente intensa.
 
11° Trofeo Luigi Sicco PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Novembre 2016 00:00
articoloSicco2016-1
articoloSicco2016-2
articoloSicco2016-3

Celle Ligure. Domenica 20 novembre 2016, presso il palazzetto dello sport in via Natta a Celle Ligure, si è svolto il torneo giovanile di judo 11° “Memorial Luigi Sicco, in ricordo del maestro benemerito 7° Dan Luigi Sicco, scomparso il 28 ottobre 2005.

Luigi Sicco è stato un esempio per tutto il mondo sportivo avendo dedicato la sua vita al judo ed alla promozione di questa disciplina tra i giovani.

In ricordo di tutto ciò la società Judo Club Luigi Sicco Savona, che lui stesso aveva fondato, ha organizzato l’undicesima edizione del Memorial con il patrocinio del Comune di Celle Ligure, del Comune di Savona, del Coni Comitato regionale ligure, della Fijlkam e dell’Unicef.

L’OK Club Imperia ha presentato una squadra 70 determinatissimi piccoli samurai 15 dei quali appartenenti alla sede distaccata OK club di Bordighera.

Questi ragazzi nel rispetto assoluto dei principi del judo, hanno saputo regalare a tutto il pubblico presente un concreto esempio di educazione, disciplina, rispetto e amicizia.

Il tutto contornato dall’unico splendido sorriso che si è materializzato nel palazzetto grazie alla luce di felicità che brillava negli occhi dei nostri piccoli.

Tutti sono tornati a casa con una meritatissima medaglia, tutti consapevoli di aver partecipato ad una bellissima gara.

Grazie all’impegno dei nostri piccoli la società si è classificata al primo posto vincendo l’ambito trofeo davanti a numerose altre società provenienti da diverse regioni d’Italia.

Inoltre la società si è aggiudicata la medaglia speciale dell’Unicef e la bambola Pigotta. Si tratta di riconoscimenti dovuti a chi riesce, come l’Ok Club, a distinguersi nella crescita concreta dei giovani.

Un grazie particolare la società lo rivolge ai genitori dei piccoli che infaticabili, hanno aiutato lo staff ok club nella gestione dei piccoli.

Di seguito elenchiamo i piazzamenti:

MEDAGLIA D’ORO:

Gilli Martina, Teobaldi Eleonora, Mastrorillo Matteo, Ranise Simone, Ricciardone Edoardo, Bracco Lorena, Giordano Martina, Lo Iacono Martin, Santomauro Giulia, Schembri Daniel, Ballarè Viola, Borca Martino, Petunia Giacomo, Calimera Alessia, Schimmelpenning Emma, Mastrorillo Andrea, Raimondo Matteo, Biondi Aurora, D’Ambrosio Andrea, Trincheri Federico, Vicari Nicole.

MEDAGLIA D’ARGENTO:

Brezza Daniele, Tabbò Lorenzo, Anys Raian, Caporali Federico, Fiume Dennis, Quaglia Francesco, Siccardi Diego, Sini Francesca, Teobaldi Mattia, Vicari Alex, Morelli Tommaso, Torresan Marco, Dossi Fabio, Maccaluso Davide, Maccaluso Pietro, Sappa Simone, Vieru Alexandru, Marzullo Rebecca, Russo Daniele, Salerno Eros, Donzellini Lorenzo, Gilli Fabrizio, Rao Lorenzo, Scaramuzzino Matteo.

MEDAGLIA DI BRONZO:

El Mottaki Miriam, Alassio Tommaso, Bagarolo Stefano, Calà Mattia, De Luca Pietro, Di Marco Yuri,Greco Francesco, Hajire Serena, Regis Valentina, Astori Simone, Caporali Edoardo, De Luca Samuele, Michelis Andrea, Piccardo Mathias, Vander Auwera Amelia, Potenza Andrea, Vassallo Giacomo, Marchesano Stefano, Russo Mattia, Vassallo Giada, Brezza Giulio, Iapichino Nicolas, Mirandola Niccolò, Oubacher Younnes, Torresan Giorgia

 

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 37